Olio Extravergine d.o.p. canino

Olio di qualità superiore composto per il 50% da cultivar Canino, la restante parte da Frantoiano, Leccino e Moraiolo.

Tra i nostri prodotti non poteva di certo mancare l’olio Dop Canino, diventato simbolo simbolo di questa terra straordinaria: l’alta Tuscia laziale. Tra le sue colline, l’azienda Gentili coltiva anche la varietà di oliva Caninese, inconfondibile cultivar locale dal gusto deciso e robusto che dà forte connotazione al nostro Dop Canino. La particolarità di questo prodotto sta nel giusto equilibrio tra la Caninese e le altre cultivar (Frantoiano, Leccino e Moraiolo), che ammorbidiscono il gusto per un prodotto finale di altissima qualità. Dal colore verde intenso con riflessi dorati, questo prodotto si presenta particolarmente piacevole e armonioso sia all’olfatto che al gusto con un gradevole retrogusto piccante. La forte carica amara e l’intensa punta piccante della Caninese sono ingentilite dai morbidi sapori di Leccino, Frantoiano e Moraiolo. Tra i maggiori profumi e sapori secondari di questo prodotto, le note di erbe aromatiche e punta di carciofo, ma anche mela e mandorla.

scheda specifica

Il nostro Canino Dop si presenta alla vista con un intenso colore verde dai riflessi dorati. Il suo carattere equilibrato e armonico, sia all’olfatto che al gusto, presenta un piacevole retrogusto piccante con la giusta carica amara. Ad un primo assaggio sono ben riconoscibili le note erbacee, ma pian piano si sprigionano anche i sentori di carciofo, frutta bianca e mandorla. Un olio dalle preziose proprietà organolettiche e dal gusto deciso ma non troppo forte, ottenuto dalla composizione di un mix di altri cultivar, oltre alla Caninese, che vanno ad ammorbidire i forti tratti del canino. Una delle eccellenze di questo territorio che non dovrebbe mai mancare nella tavola degli italiani che amano qualità e benessere…a buon mercato!

composizione

50% da cultivar Canino, la restante parte da Frantoiano, Leccino e Moraiolo.

periodo di raccolta

Ottobre/Novembre – La raccolta delle nostre olive per l’Olio Canino Dop, segue il disciplinare che ne regola la produzione ed è fissata a partire dalla seconda metà di ottobre. Noi preferiamo però lasciare il frutto di questo olio, attaccato al suo albero fino alla fine di ottobre, in piena maturazione, per ottenere un prodotto più delicato e meno aggressivo.

zona di produzione

Area del Comune di Farnese, uno degli 8 comuni dove si trova la Denominazione di Origine Protetta “Canino”.

metodo di raccolta

Prevalentemente a mano attraverso brucatura e con agevolatori.

metodo di estrazione

Impianto a ciclo continuo con estrazione a freddo.

Migliore utilizzo

Ottimo per esaltare minestre di legumi, verdure fresche e cotte, su insalate, bruschette e pinzimonio. Il nostro consiglio è di utilizzarlo sempre a crudo, per conservare tutte le proprietà.

proprietà organolettiche

Questo prodotto possiede una grande quantità di polifenoli. Due i maggiori alleati della nostra salute presenti in questo prodotto: i secoridoidi e gli steroli totali.

Entrambi hanno la capacità di ridurre il colesterolo cattivo e contribuiscono ad aumentare la frazione buona del colesterolo totale.

riconoscimenti

II Classificato  – Orii del Lazio marzo 2019 al XXVI Concorso Regionale per i migliori oli extravergini di oliva

Translate »